Chi siamo

Profilo di Dexia Crediop

Dexia Crediop è una Banca specializzata nei settori delle infrastrutture e dei servizi di pubblica utilità.

E’ oggi controllata al 70% da Dexia Crédit Local, che fa parte del Gruppo Dexia ed é partecipata da Banco BPM S.p.A., con una quota del 20%, e da BPER Banca S.p.A., con una quota del 10%.

Piano di risoluzione ordinata Dexia

In data 28 dicembre 2012, la Commissione Europea ha approvato il piano di risoluzione ordinata del Gruppo Dexia presentato dagli Stati belga, francese e lussemburghese. Tale piano prevedeva essenzialmente oltre alle dismissioni già realizzate e alla vendita delle entità considerate vendibili in tempi brevi, la gestione in ammortamento senza nuove attività di tutte le entità del Gruppo Dexia ad eccezione di Dexia Crédit Local e di Dexia Crediop, soggette a una specifica disciplina. In particolare, per quanto concerne Dexia Crediop è stata prevista la possibilità di generare nuovi attivi per un importo fino a euro 200 milioni destinati alla clientela esistente per un periodo di un anno dalla data di approvazione del piano da parte della Commissione Europea, nel corso del quale Dexia Crediop poteva essere oggetto di cessione.

A inizio 2014 la Commissione Europea ha dato riscontro positivo alla domanda degli Stati belga, francese e lussemburghese di estendere fino al 28 giugno 2014 l’autorizzazione che consente a Dexia Crediop la possibilità di generare nuovi attivi destinati alla clientela esistente, nel limite già autorizzato il 28 dicembre 2012, al fine di agevolare il processo dell’eventuale cessione della partecipazione detenuta dal gruppo Dexia in Dexia Crediop.

Allo stato attuale, pur proseguendo le negoziazioni tra le diverse parti coinvolte nel processo di vendita, ad oggi non si è ancora addivenuti alla sottoscrizione di un’offerta vincolante.

Gli Stati azionisti hanno informato la Commissione Europea dell’evoluzione delle negoziazioni avviate e hanno richiesto un’ulteriore estensione del termine di attività. Ciò nonostante, nel quadro della decisione del 28 dicembre 2012, la Commissione Europea, in assenza di un’offerta vincolante di acquisto, in data 15 luglio 2014 ha confermato la gestione in ammortamento senza nuova produzione di Dexia Crediop.

Il Gruppo Dexia prosegue nelle negoziazioni avviate per la cessione della propria partecipazione in Dexia Crediop. Nell’ipotesi in cui Dexia Crediop permanga nel perimetro del Gruppo Dexia, continuerà ad essere parte integrante del piano di risoluzione ordinata di Dexia, in linea con il mandato e gli obiettivi di Dexia.